Philip K. Dick

Chi è Philip K Dick?

Philip DickPhilip Kindred Dick (nato il 16 dicembre 1928 e morto nel 1982) è stato un popolare scrittore americano di fantascienza.

Pubblicò 44 libri e scrisse più di 120 racconti brevi, sparsi su svariate riviste di fantascienza dell’epoca. Visse quasi tutta la vita sulla soglia della povertà, scrivendo per tirare avanti e senza mai avere assaggiato il sapore del grande successo che riscuotono ora i suoi libri.

Philip K. Dick ha scritto “Do Androids Dream of Electric Sheep?” (in italiano “Il cacciatore di androidi” o “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?”), il libro da cui è stato tratto Blade Runner.

I temi esplorati da Dick passano per la metafisica, l’illusione della realtà, droga e religione, con un certa influenza di pensiero Jungiano e un’abbondante presenza di vita personale, soprattutto negli ultimi scritti.

Diversi film sono basati su suoi scritti. Oltre a Blade Runner citiamo: Total Recall, Minority Report, A scanner darkly, Screamers. A questo si aggiunge la smisurata influenza di Dick su altri scrittori, registi e sceneggiatori.

Morì nel febbraio dell’82, molto prima di ricevere l’attenzione del grande pubblico che solo molto più tardi gli è stata tributata.